Ipertensione

Alimenti che abbassano la pressione arteriosa

LINEA NUTRICARE


L’ipertensione arteriosa è una condizione caratterizzata da un aumento della pressione del sangue. In genere i valori della pressione variano in base all’età, al sesso, al peso, ma anche alle condizioni ambientali psico-fisiche.
In una persona ipertesa, il cuore è affaticato perché deve pompare il sangue nelle arterie con più forza. Questo non solo può danneggiare i vasi, ma a lungo andare aumenta il rischio dell’insorgenza di malattie cardiovascolari, cerebrovascolari (come ictus) e di insufficienza renale.

Solo in rari casi l’ipertensione arteriosa è causata da patologie già esistenti. Il più delle volte si manifesta come conseguenza dell’obesità, dell’abuso di fumo e alcol, dell’ipercolesterolemia, del diabete e di un’alimentazione scorretta.
Se diagnosticata in tempo, è sufficiente cambiare le proprie abitudini per curare l’ipertensione, scegliendo una dieta sana ed equilibrata e aumentando l’attività fisica.

Importante è anche mantenere un peso adeguato: in questi casi, l’esercizio fisico può essere il primo mezzo di trattamento non farmacologico, eventualmente associato a una dieta con poco sale e a calo ponderale.

Un regime alimentare corretto può essere di grande aiuto nel mantenere nella norma i valori di pressione arteriosa e garantire un migliore stile di vita.

vai al carrello